Admin Jacopo Trillini PROVA IMPOSTAZIONI

Cingoli 24-23 Ambra

28/12/2015

POLISPORTIVA CINGOLI vs AMBRA 24-23 (12-12)
articolo di Giacomo Grasselli
PC: Gentilozzi, Analla 6, Camperio 1, Chiariotti, Nuccelli, Ilari 3, Nocelli 4, Serpilli 1, Strappini 4, Russo 1, Santinelli 2, Trillini, Mangoni 2, Danti. All. Nocelli
AMBRA: Di Marcello P., Ballini 1, Carmignani 4, Chiaramonti 3, De Stefano 3, Di Marcello A. 6, Mannori, Moro, Morini, Faggi, Pieracci 5, Dordijevic, Biagiotti, Benigno.
All. Galluccio
Arbitri:Pietraforte-Zappaterreno

Ammoniti: Strappini, De Stefano, Chiaramonti, Nocelli, Ilari, Pieracci
2 minuti: Nocelli, Strappini 2, Mangoni, De Stefano
Timeout: 3-3
Spettatori: circa 200

Clamoroso al PalaQuaresima, la Polisportiva batte al fotofinish l’Ambra per 24-23 quando ormai i toscani sembravano aver messo in sicurezza il risultato; i ragazzi di Nocelli sono stati bravi a crederci fino all’ultimo. Per i marchigiani un’altra vittoria all’ultimo respiro.
Nel primo tempo Cingoli parte bene e si porta in vantaggio più volte, ma al 16′ Ambra è in vantaggio 6-3 sulla Polisportiva Cingoli, grazie alla prestazione enorme di Andrea Di Marcello, anche se i cingolani tengono comunque bene il campo. Infatti passano 25 minuti, e la Polisportiva aggulanta il pareggio con Analla(8-8), trascinata dalle invidualità di Nocelli e Ilari. L’Ambra è calata per via degli errori dei singoli. Il primo tempo si conclude sul 12-12, al termine di una prima frazione equilibtrata. La Polisportiva riesce adddirittura a portarsi in vantaggio più volte, ma è sempre ripresa dagli avversari. Decisive le giocate di Analla, mentre Gentilozzi para due rigori. Non si vede la differenza in classifica tra le due squadre.
L’inizio del secondo tempo è tiratissimo, con un continuo botta e risposta tra le due squadre. Al 44′ Ambra in vantaggio 18-17 trascinata da Carmignani e Chiaramonti, Santinelli e Camperio sfortunatissimi, con il primo che prende due traverse, e il secondo fermato dal palo. Sei minuti più tardi gli ospiti mantengono due reti di vantaggio (19-21). Cingoli soffre ma comunque non molla e prova a riportarsi in parità, anche se i toscani sembrano mantenere bene il pallino del gioco. Da qui la svolta. Con una forza straordinaria, la Polisportiva prima va sotto di 3, poi con un break di 5 reti riesce a pareggiare la partita (22-22) e poi a portarsi in vantagggio 23-22 a 3 minuti dalla fine. L’allungo decisivo di Analla vale la vittoria per gli atleti del Balcone delle Marche, inutile il risveglio dell’Ambra a un minuto dalla fine. Al termine del match, il PalaQuaresima esplode di gioia per una vittoria sofferta ma meritata (24-23). I toscani possono mangiarsi le mani per aver buttato via l’incontro a 15 dalla fine. Un grande Tomas “Pirlo” Camperio, con la sua visione di gioco, ha trascinato i suoi e merita il premio di migliore in campo. Top scorers di giornata Analla e Andrea Di Marcello con 6 reti.

Giacomo Grasselli

Polisportiva Cingoli

Lascia un commento

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930