Admin Jacopo Trillini PROVA IMPOSTAZIONI

Cingoli 27-12 Guardiagrele

24/01/2016

  

POLISPORTIVA CINGOLI VS GUARDIAGRELE 27-12 (12-8) – articolo di Giacomo Grasselli
PC: Battenti Y., Kaur, Battenti I. 1, Barcaioni 2, Bartolucci S. 5, Cappelli, Ceresoli, Cristalli, Plebani, Lenardon 7, Piattella, Turki 2, Velieri 10, Faris. All. Analla

GUA: Paolucci, Casaccia,Orlandi, Bucceroni 5, Crognale, De Lucia 1, Naccarella 5, Liberatoscioli 1, Rizzo, Hazizi 1. All. Nebuloso

Arbitri: Capponi-Cimini

Ammonite: Velieri, Faris, Lenardon; Naccarella, Liberatoscioli 

2 minuti: Bartolucci S., Battenti I., Lenardon 2

Timeout: 1-2

Ammonito Nebuloso al 37’

Chi ben comincia è a metà dell’opera: Cingoli vince la prima gara casalinga del 2016 e continua l’inseguimento alla capolista Civitavecchia. Dopo un primo tempo equilibrato, Guardiagrele crolla nella seconda frazione, per via dello strapotere delle padrone del PalaQuaresima..

Parte forte la Polisportiva Cingoli, con un break di tre reti di Velieri, insieme a due traverse colpite da Barcaioni e Cristalli. Le ospiti prendono coraggio e si portano sul 4-3. Le locali provano ad allungare sul 6-4, ma grazie a Naccarella Guardiagrele pareggia i conti sul 6-6. Le squadre continuano a darsi battaglia e rispondono punto su punto fino al 9-8, poi Cingoli, negli ultimi minuti del tempo, trova lo scatto vincente e si porta sul 12-8, risultato parziale al gong dei 30’. La prima frazione è caratterizzata dai numerosi pali e traverse colpiti dai due team.

Nel secondo tempo, le Analla’s girls entrano determinate e chiudono i conti, con un break di 6 reti che porta il match sul 18-9. Le abruzzesi sono anche sfortunate, perchè sbagliano due rigori con Liberatoscioli, entrambi parati da Ylenia Battenti, protagonista inoltre di diversi salvataggi.

La partita è in mano alle cingolane, che non concedono più niente alle avversarie. Finisce 27-12, e sul finale mister Analla dà spazio anche alle più giovani. In particolare, da segnalare le buone prestazioni di Sara Bartolucci, 5 reti, Barcaioni e Turki, le quali hanno realizzato 2 reti a testa. Buono l’ingresso in campo di Kaur, grazie a due parate decisive. Top scorer e migliore in campo di giornata Roberta Velieri al ritorno dall’infortunio, con 10 reti, seguita da Lenardon a 7. Oltre alla già citata Bartolucci, hanno segnato 5 reti le abruzzesi Bucceroni e Naccarella. Gran secondo tempo di Ylenia Battenti, la quale ha letteralmente murato la sua porta, concedendo soltanto 2 reti alle avversarie. Civitavecchia resta a 8 punti (21 contro i 13 di Cingoli), ma ci sono ancora 5 partite da giocare e tutto può succedere.

Polisportiva Cingoli

Lascia un commento

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930