Admin Jacopo Trillini PROVA IMPOSTAZIONI

Cingoli, esordio amaro: 23-32 del Cassano Magnago al PalaQuaresima

09/09/2018

Cingoli 23-32 Cassano Magnago (12-14)
Cingoli: Gentilozzi, Colleluori, Ilari 3, Garroni 1, Ciattaglia, Nocelli 4, Mangoni 2, Chiaraberta, Camperio 1, Trillini 4, Alvarez 2, Analla, Strappini 1, Randes 3, Matijasevic 2. All. Nocelli
Cassano Magnago: Ilic, Monciardini, Scisci, Fantinato 2, Moretti 8, Saitta, Milanovic 7, La Mendola 3, Bassanese 1, Cenci 1, Gallazzi Dmitri 2, Gallazzi Denys, Possamai 4, Dorio, Bortoli 4, Luoni. All. Kolec
Arbitri: Simone – Montillo

CINGOLI (MC) – La Polisportiva Cingoli esordisce in Serie A Maschile 2018-2019 con una sconfitta. Il Cassano Magnago passa 23-32 dopo una partita dominata dall’inizio alla fine; i cingolani avevano provato a tornare sotto nel finale di primo tempo, ma i varesini sono riusciti a scappare nella ripresa.
Gli ospiti partono bene con Dmitri Gallazzi e Moretti. Trillini accorcia, ma Milanovic ribadisce l’1-3. Nocelli e Trillini pareggiano i conti, tuttavia Milanovic riporta Cassano sul 3-5. Cingoli pareggia ancora con la doppietta di Nocelli. Trillini risponde a Passamai, si resta sul 6-6. Due volte Moretti e Possamai provano la fuga (6-9) con Monciardini protagonista di ottime parate su Mangoni e Ilari. Moretti realizza il +4, Mangoni riporta la sfida sul 7-10. Alvarez ed Ilari piazzano il -2 (9-11), grazie anche alle parate di Colleluori su Fantinato e Moretti. Milanovic e La Mendola riportano la sfida sul +4, con in mezzo un palo sfortunato di Matijasevic, che si riscatta con il gol del 10-13. Trillini e Randes replicano alla rete di Bassanese, chiudendo un combattuto primo tempo sul 12-14.
Nel secondo tempo l’equilibrio dura pochi minuti, poi il Cassano prende il largo. Strappini risponde a Dmitri Gallazzi, 13-15. Moretti e Fantinato portano il parziale sul +4 (13-17). Garroni accorcia sui 7 metri, ma Bassanese, La Mendola e Bortoli fanno volare gli ospiti su un 14-20 che spezza le gambe del Cingoli. Monciardini fa gli straordinari su Nocelli, Matijasevic imbatte sul palo. Mister Nocelli prova a inserire il settimo di movimento al posto del portiere, ma due errori in passaggio consentono a Scisci e Milanovic di allungare il parziale con due tiri a porta vuota (14-22). Monciardini chiude su Trillini, anche Colleluori decisivo nell’evitare ulteriori gol subiti. Il +9 è firmato da Milanovic, tuttavia Alvarez interrompe la serie di 6 reti consecutive (15-23). Ilari risponde a Fantinato, con in mezzo due ottime parate di Monciardini e Colleluori (16-24). Cingoli tenta una rimonta disperata grazie a due reti consecutive di Strappini e Mangoni, anche due parate di Colleluori consentono alla squadra di casa di restare sul 18-24. Ilari risponde a Possamai, Dorio imbatte sul palo e Monciardini respinge il tentativo di Alvarez (19-25). Bortoli riporta il Cassano a +7, Randes accorcia ma La Mendola e Possamai ristabiliscono il +9 (20-29). Matijasevic, Nocelli e Randes firmano il 23-29, dopo la traversa di La Mendola. Cenci e Moretti chiudono lo score di giornata con le ultime tre reti, a seguito di una traversa di Randes.
Il Cassano Magnago espugna il PalaQuaresima con un perentorio 23-32, frutto di una prestazione perfetta in tutti i reparti. Cingoli, dopo un primo tempo combattuto, alla distanza non è riuscito a sopperire alla potenza offensiva dei varesini. Top scorer di giornata l’azzurro Alessio Moretti con 8 reti, seguito a 7 da Marco Milanovic e a 4 da Lorenzo Nocelli, Jacopo Trillini, Possamai e Bortoli. Buono l’esordio di Andrea Colleluori tra i pali e di Vincenzo Randes come terzino. Nella prossima partita, la Polisportiva sfiderà in trasferta il Fondi, squadra che ha iniziato il campionato con un 30-30 in casa della matricola Ego Siena.

 

Giacomo Grasselli

Polisportiva Cingoli

Lascia un commento

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930