Admin Jacopo Trillini PROVA IMPOSTAZIONI

Del Mastro Auto 3-0 Esavolley

11/01/2016

Del Mastro Auto 3-0 Esavolley

Del Mastro Auto Cingoli 3-0 Esavolley

Parziali: 25-19 (20′), 25-16 (20′), 25-19 (25′)

DMC: 12 Barbetti, Bartoloni 12, Borsini, Bugatti 4, Campana 12, Castaldi, Coppari, Gambini, Giannobi 7, Marchegiani Maila, Marchegiani Monia 2, Tantucci, Trombetti 8. All. Castaldi
ESA: Amici, Animobono Ruggeri, Bidolli, Buldrini E., Buldrini S., Calisti, Ceka, Ferretti, Mentonelli, Rango, Traballoni. All. Mobbili
Arbitro: Agrifoglio
Complessivo: 75-54
Ace: 5-3
errori in battuta: 10-8

La Del Mastro Auto Cingoli vince 3-0 in casa contro l’Esavolley e conferma l’ottimo momento di forma, centrando la sua settima vittoria consecutiva. Le ospiti hanno dato comunque filo da torcere alla squadra di Castaldi, specialmente nel primo e terzo set.
Le cingolane si portano subito sul 3-0 nel primo gioco, ma subiscono il pareggio immediatamente (3-3). Le locali si portano più volte avanti e fino al 7-7 vengono sempre riprese. Poi, un doppio break porta la Del Mastro sul 12-8; ancora una serie di punti vincenti fissa il vantaggio sul +6 (16-10). La squadra di Esanatoglia non molla e riesce a mantenere il risultato (20-14) , però con un break si porta sul -4 (20-16). Sul 21-18, le ragazze capitanate da Giannobi decidono di chiudere la pratica e conquistare il primo set, terminato 25-19.
Alla ripresa delle ostilità, la Del Mastro Auto ha le motivazioni alle stelle e domina letteralmente il parziale. In pochi minuti si porta sull’11-2, ma le ospiti cercano una improbabile rimonta, riuscendo a recuperare soltanto 3 punti (14-8). Un recupero vano, dato che le atlete del Balcone delle Marche allungano fino al 18-9. Fino al 23-13 le squadre si annullano, e il punteggio rimane pressoché invariato. Sul 24-13 l’Esavolley ha una reazione di orgoglio che le fa recuperare 3 punti, ma le ciniche cingolane concludono il set sul 25-16.
Nell’ultima parte di gara le ospiti se la giocano fino a metà tempo, poi la superiorità tecnica e fisica del sestetto padrone del PalaQuaresima è netta. Dopo la solita partenza a razzo delle locali, sul 5-3 l’Esavolley con 4 punti consecutivi trova il 6-7. La Del Mastro comunque ritorna in vantaggio (9-8), ma ancora una serie di circostanze favorevoli consegna la superiorità nel parziale alle ospiti (10-11). La Polisportiva però, in difficoltà, trova la forza per ridimensionare le aspettative del team di Esanatoglia e controlla la seconda parte del set. Prima sul 14-11 e poi con il 20-16 la gara va verso una meritata vittoria per le cingolane. Sul 24-17 le locali si prendono il lusso di concedere 2 punti all’Esavolley. Il 3-0 consente alla squadra di mantenere il secondo posto in classifica, poiché anche il Cus Camerino vince e si conferma capolista. Il campionato sembra essere dominato dalle camerti e dalla Del Mastro Auto. Per la Polisportiva Cingoli le migliori del match sono Campana (top scorer dell’incontro insieme a Bartoloni con 12 punti), Trombetti,  Castaldi e Giannobi, mentre l’Esavolley si consola con le ottime prestazioni di Amici e Bidolli.

Giacomo Grasselli

Polisportiva Cingoli
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930